Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

APERTO TUTTI I GIORNI DALLE 9.00 ALLE 21.00
TERZO LIVELLO: LUNEDI' > GIOVEDI': 11.00 / 00.00 • VENERDI': 11.00 / 01.00 • SABATO: 10.00 / 02.00 • DOMENICA: 10.00 / 00.00

/ BLOG /

VIVI VERONA

Il blog pensato per darvi suggerimenti e itinerari per vivere al meglio Verona e la sua provincia.
Buon divertimento!

08-03-2017
CULTURA
Perché oggi festeggiamo la Festa della Donna?
Anche oggi il mondo si tinge di giallo mimosa, il colore che contraddistingue il fiore tipico di questa giornata.
Ma come è nata questa tradizione? Legata ad alcuni eventi storici oggi contestati, la festa della donna racchiude in sé le lotte per i diritti femminili, che giunsero al culmine con la marcia anti-zarista delle femministe di San Pietroburgo.
Festeggiata in date diverse, sarà solo nel 1921 che l’8 marzo verrà sancito come giornata internazionale della donna, proprio in ricordo dell’episodio russo. La festività ha poi preso avvio nel 1922 anche in Italia, dove l’usanza floreale nacque da alcune menti del femminismo nostrano.
Cosa avete in programma per la festa della donna? Uomini, vi diamo un consiglio: armatevi di mimosa e correte a La Grande Mela! Troverete sicuramente il regalo perfetto da abbinare al fiore dedicato alla vostra lei.