Questo sito NON utilizza cookie di profilazione. Proseguendo nella navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie eventualmente di terze parti. Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere l'informativa estesa.

APERTO TUTTI I GIORNI DALLE 9.00 ALLE 21.00
TERZO LIVELLO: LUNEDI' > GIOVEDI': 11.00 / 00.00 • VENERDI': 11.00 / 01.00 • SABATO: 10.00 / 02.00 • DOMENICA: 10.00 / 00.00

/ BLOG /

VIVI VERONA

Il blog pensato per darvi suggerimenti e itinerari per vivere al meglio Verona e la sua provincia.
Buon divertimento!

25-01-2016
ENOGASTRONOMIA
Ricette tipiche: gli Zaletti
Eh vabbè abbiamo già l’acquolina in bocca. Gli Zaletti sono dei biscotti tipici della tradizione contadina veneta fatti con la farina di mais. Proprio per il loro caratteristico colore giallo ne deriva il nome, che in dialetto significa “giallino”.
Perfetti non solo a colazione per l’inzuppo, ma anche come dolcetto durante la giornata perché sono molto leggeri.
Come si preparano? Vediamolo insieme!
Ingredienti:
-  200 gr di farina di mais o fioretto
-  150 gr di farina 00
-  600 dl di latte
-  150 gr di burro
-  200 gr di zucchero
-  200 gr di uvetta
-  3 uova
-  1 bustina di lievito vanigliato per dolci
-  1 bustina di vanillina
-  1 limone biologico (grattugiare la scorza)
-  1 pizzico di sale
-  1 bicchierino di rum
 
 Procedimento:
Immergere l’uvetta nel rum per farla ammorbidire. In una pentola capiente far sciogliere il burro lentamente. Quando sarà sciolto aggiungere lo zucchero e il latte. Portare a ebollizione. Nel frattempo unire le due farine. Aggiungerle al composto sul fuoco, insieme a un pizzico di sale, e cuocere per 7-8 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare intiepidire per un paio di minuti. Amalgamare le uova, una alla volta. Scolare l’uvetta dal rum e aggiungerla all’impasto, insieme alla scorza grattugiata del limone e al lievito per dolci. Mescolare energicamente ancora una volta per amalgamare gli ingredienti. Rivestire di carta forno due placche da forno. Con un cucchiaio formare dei mucchietti di impasto e adagiarli sulla carta da forno. Cuocere in forno statico per 20-25 minuti a 180°C, finchè non saranno dorati.  Et voilà! Che delizia.